Friulweb

L.A. 104 Maneggio - Aonedis FVG Sport Magazine L.A. 104 Maneggio - Aonedis

21° edizione Guida Magnar Ben BEST GOURMET

gennaio 17th, 2017  |  Published in Enogastronomia

“Miglior buongustaio” è la nuova denominazione che accompagna la 21° edizione della guida Magnar Ben sempre più internazionale anche nel nome e diretta dal fondatore enogastronomo Maurizio Potocnik che, da 2 decadi, promuove con grande passione questo territorio.

Magnar Ben BEST GOURMET 2017 è l’unica e inimitabile guida di uno dei territori più coinvolgenti al mondo in fatto di eno-gastronomia e ristorazione: l’Alpe Adria.

In questa macroregione per secoli le culture tra i Balcani, la Mitteleuropa e la Repubblica di Venezia si sono incrociate rendendo straordinariamente intrigante il mix di macro e micro diversità ambientali, sociali, produttive, agricole, gastronomiche. Tante sfaccettature e tante personalità che compongono una ikebana di sapori davvero curiosi e convincenti che spesso si fondono e si rincorrono, al di qua e di là dei confini a nord est dell’Italia tra l’Austria la Slovenia e la Croazia, tra l’alto Adriatico e le Alpi. Non solo bellezza storica, culturale e paesaggistica, quindi, ma uno stimolante palcoscenico gustativo che rende davvero unico questo territorio che negli anni a venire sarà meta di un turismo enogastronomico mondiale sempre più esigente… e non c’è Francia (e nemmeno francesismi) che tenga il suo confronto.

La nuova edizione della guida composta da 600 pagine a colori racconta, segnala e promuove la migliore ristorazione con 350 tra ristoranti di cucina tradizionale, creativa-moderna, trattorie, osterie con cucina e 150 grandi vini con una forte identità. Ogni ristorante è descritto con un’ampia scheda descrittiva, fotografia e punteggio per la qualità in cucina e per la carta vini; ogni vino è accompagnato dalle note della degustazione sensoriale e un’ampia scheda descrittiva e la nostra valutazione è rappresenta la nostra “carta vini ideale” dell’Alpe Adria, dopo una selezione annuale che avviene su 500 campioni ricevuti.  Come ogni anno la “Carta vini dell’Alpe Adria” è preceduta da un’interessante wine educational che accompagna gli appassionati alla descrizione della terminologia “base” nell’immenso e complesso mondo del vino.

Tag:, ,

Rispondi

Cerca

Seguici su

Articoli recenti


Seguici su

Facebooktwitterrssinstagram

Meta

Archivio Articoli

Utilità e rubriche

Segui la nostra pagina

Tag


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: