Friulweb

L.A. 104 Maneggio - Aonedis FVG Sport Magazine L.A. 104 Maneggio - Aonedis

“Paschini-Linussio”: aule aperte tutto il giorno

gennaio 25th, 2017  |  Published in Cultura

Anche quest’anno, grazie al concreto sostegno della Fondazione Crup, le aule dei Licei, dell’Istituto tecnico economico e dell’Istituto professionale alberghiero dell’Isis “Paschini-Linussio” di Tolmezzo apriranno le proprie porte, anche al pomeriggio, per ospitare attività di ampliamento delle conoscenze e delle competenze degli studenti.

Attraverso il “Progetto ScuolAttiva”, presso il Polo scolastico di via 25 Aprile, saranno proposti percorsi didattici integrativi e complementari, rispetto ai programmi mattutini, incentrati sulla didattica multidisciplinare e sugli apprendimenti formali e non formali per lo sviluppo integrale della persona.

I docenti impegnati nel Progetto offriranno occasioni di approfondimento dello studio delle Lingue straniere, Laboratori sul Metodo di studio e attività di Studio guidato.

Nei Laboratori con gli studenti più giovani, saranno impegnati come animatori anche gli allievi delle classi quarte, che hanno frequentato i percorsi formativi per diventare protagonisti delle attività di sostegno didattico ai compagni («peer to peer education»). Tali attività, in programma all’Istituto “Paschini-Linussio”, sono state intitolate “Studiare con metodo” e “Il mio compagno mi aiuta a studiare – Compiti a scuola”.

L’intensa collaborazione fra l’Istituto superiore di Tolmezzo e la Fondazione Crup è una realtà ben consolidata ed ha preso il via prima ancora che Isis “Jacopo Linussio” e Isis “Pio Paschini” confluissero in un’unica entità. Agli anni scolastici 2013-2014, 2014-2015 e 2015-2016, infatti, risalgono i Progetti “Erbe e funghi di Carnia”, “Non solo compiti a scuola”, “Laboratorio dei linguaggi – Linussio/wikipedia”, “Laboratoriamo” e “Sapori di montagna”.

Aprendo le proprie porte anche nei pomeriggi, l’Isis “Paschini-Linussio” intende valorizzare le esperienze di tutti i componenti della Comunità scolastica nei vari contesti di vita («life wide learning») e nel tempo («life long learning»), in sintonia con gli orientamenti didattici più avanzati. In particolare, tramite il “Progetto ScuolAttiva” coordinato dalla professoressa Caterina Polettini, s’intende favorire lo sviluppo di competenze che permettano agli studenti la partecipazione attiva e consapevole alla vita delle Comunità di appartenenza e la realizzazione di uno sviluppo personale soddisfacente nonché l’approfondimento di un rapporto positivo con il territorio e le sue specificità ambientali e culturali. «Tutte le azioni progettuali, sostenute dalla Fondazione Crup, – spiega la dirigente scolastica, Lucia Chiavegato – sono finalizzate a coinvolgere ed integrare le diverse risorse presenti nella scuola e nel territorio, in un progetto partecipato e condiviso di educazione alla cittadinanza consapevole e responsabile».

Mentre i Laboratori di Lingua straniera sono già iniziati a novembre e dicembre, con l’obiettivo di approfondire le competenze richieste per il superamento delle certificazioni linguistiche B1 e B2, riconosciute sia dal mondo del lavoro che quello universitario; a gennaio, prenderà il via anche il corso per consolidare ed ampliare le competenze scientifiche in un’ottica laboratoriale, a cura dei docenti di Scienze naturali, rivolto al Biennio del Liceo scientifico.

Tag:, , , ,

Cerca

Articoli recenti


Meta

Archivio Articoli

Utilità e rubriche

 

Tag